Intensivo di Illuminazione

L’Intensivo di Illuminazione che propongo rispetta il formato puro secondo le sue origini come ideato da Charles Berner
(obiettivo, tecnica, programma, regole).
Lo scopo dell’Intensivo di Illuminazione è la ricerca della Verità, qualunque essa sia.
E accetto come partecipante chiunque sia sinceramente interessato in questa ricerca, qualunque sia la sua cultura di provenienza e qualunque siano le sue scelte politiche, religiose e sessuali.

Ideologie, credenze, inclinazioni, colori…
Tutto ciò è irrilevante ai fini della Verità. Siamo tutti ricercatori sulla stessa strada.

Monica Fasoli - Intensivo di Illuminazione

Chi sono io?

L’Intensivo di Illuminazione è un ritiro residenziale di tre giorni che ha un unico scopo: aiutarti a trovare la risposta a questa domanda. Non una risposta fatta di parole o idee, ma un’esperienza diretta di chi tu sei, della vera essenza del tuo essere, di ciò che alcuni chiamano Vera Natura, o semplicemente Verità.

In breve, un’esperienza di Illuminazione.

Cos’è l’Illuminazione?

La parola Illuminazione può suonare inverosimile, può far sorgere immagini di straordinari santi e guru, o di stati di irraggiungibile perfezione. Ciò nonostante la semplice esperienza di “improvvisa Illuminazione” è ben conosciuta.

Nello Zen, questo improvviso risveglio è conosciuto come Kensho oppure Satori:

  • è un momento fuori dal tempo nel quale improvvisamente, spontaneamente, ti risvegli al modo in cui le cose effettivamente sono
  • è la scoperta interiore della verità ultima, non leggendone libri al riguardo, non ascoltando qualcuno che te la insegna, ma trovandola tu stesso, dentro te stesso, attraverso un’esperienza diretta
  • implica uno sfondamento nella consapevolezza, qualcosa di totalmente diverso dalle ordinarie percezioni, pensieri ed emozioni, un’esperienza di pura coscienza

Molte tradizioni, così come molti resoconti moderni, descrivono le persone ordinarie che hanno avuto questo genere di esperienza come dei risvegliati.

Da dove viene l’Intensivo di Illuminazione?

La tecnica utilizzata nell’Intensivo di Illuminazione è stata ideata negli anni sessanta da Charles Berner, ricercatore statunitense e profondo conoscitore delle discipline orientali.
Lavorando con le persone Charles Berner aveva notato che “chi sa chi è” fa più facilmente e più rapidamente progressi nella terapia e nella crescita personale.
Egli era alla ricerca di un metodo che permettesse agli occidentali di accedere all’esperienza di Illuminazione, o esperienza diretta di chi uno realmente è.
Il frutto di questa ricerca fu una grande intuizione grazie alla quale egli unì nella tecnica dell’Intensivo di Illuminazione la contemplazione orientale alla comunicazione.

Il potere della comunicazione e il potere del vivo contatto tra due reali individui: sono questi gli elementi che potenziano e accelerano il processo rendendolo di fatto possibile in tre giorni e consono alla forma mentis degli occidentali.

Da allora l’Intensivo di Illuminazione si è diffuso in tutto l’occidente e centinaia di migliaia di appassionati ricercatori della Verità hanno potuto attraverso di esso risvegliarsi alla propria vera natura.

Modalità e programma dell’Intensivo di Illuminazione

L’Intensivo di Illuminazione si svolge in modalità residenziale, abitualmente in una location ritirata nella natura e lontana dalla frenesia della quotidianità.
Ci ritroviamo sul posto nel tardo pomeriggio del giorno indicato come giorno di inizio, per sistemarci, prendere confidenza col posto e consumare una cena insieme al gruppo col quale condivideremo questo viaggio.
Dopo cena una conferenza introduttiva aiuta ad entrare nello spirito del ritiro e chiarire le regole e le modalità di svolgimento. Tutti a letto per poi essere pronti all’alba del mattino successivo per iniziare con la ricerca della Verità di chi tu sei.

L’intensivo di Illuminazione non è un corso di insegnamento. Nessuno ti darà le risposte. L’unica cosa che viene insegnata è la tecnica di meditazione, utilizzando la quale tu stesso potrai arrivare alla tua esperienza della Verità.

Il programma giornaliero è cadenzato in modo ottimale per rimanere costantemente concentrati sull’obbiettivo, l’Illuminazione, e permettere di continuare ad applicare la tecnica di meditazione svolgendo attività diverse:

  • diadi (ovvero la contemplazione applicata davanti ad un altro partecipante, che sarà ascoltatore silenzioso e non giudicante delle tue comunicazioni)
  • contemplazioni sedute solitarie
  • contemplazioni camminate nella natura
  • pasti equilibrati e leggeri consumati lentamente e in silenzio
  • contemplazione durante un lavoro pratico
  • conferenze della maestra dell’Intensivo per fornire ispirazione e incoraggiamento e per chiarire dettagli tecnici

In tutto ciò, il costante supporto e contatto dello staff dell’Intensivo, le regole che creano uno spazio privo di giudizi e conseguenze, la costante applicazione della tecnica, permettono al partecipante di aprirsi gradualmente e sempre più, di rilassarsi e mostrarsi per come veramente è, senza sovrastrutture, necessità di difendere o difendersi.

Avrai la possibilità di essere esattamente come sei, con le tue paure, i tuoi no, le tue parti distruttive, tutto ciò insomma che hai sempre cercato di mettere da parte perché considerato inaccettabile. Questo è il primo passo verso la Verità.
Poter accogliere, esprimere, integrare ciò che è sempre stato negato, libera. E crea quello spazio mentale, laddove prima c’era conflitto, carica, caos… fino al vuoto mentale. Condizione necessaria affinché l’esperienza di Unione possa accadere.

Dopo la fine del terzo giorno di programma dell’Intensivo vero e proprio (il quarto dalla data di inizio indicata), dormiremo ancora tutti sul posto, per essere insieme la mattinata del giorno successivo a goderci, condividere e integrare i risultati raggiunti.
Un cuscinetto di atterraggio che facilita il rientro a casa e la ripresa della solita quotidianità.

Abbiamo tre giorni pieni per compiere questo viaggio. Intensi, a volte faticosi, a volte sembrano tanti, troppi da dedicare rinunciando a tutto il resto.
Ma cosa sono tre giorni rispetto all’eternità di ciò che stai cercando?
Nessuno è mai stato deluso dalla Verità. E ciò che appare duro, e a volte orribile quando sei in mezzo al deserto o alla giungla della tua mente, scompare come un sogno inconsistente non appena il velo cade e la magnificenza di ciò che è ti si svela.

Il terzo giorno dell’Intensivo di Illuminazione…

quando il contatto con l’Altro diventa così intenso e profondo da nutrire e appagare ogni cellula del tuo essere

e da far fremere l’aria e risuonare il silenzio e rifulgere di luce propria ogni cosa nella sala…


Per iscrizioni o per richiedere un colloquio conoscitivo con Monica (senza impegno)

Se desideri saperne di più sull’Intensivo di Illuminazione, conoscere personalmente la conduttrice e valutare insieme a lei se è un’esperienza che fa per te, richiedi un’appuntamento compilando il form (è possibile scegliere tra appuntamento telefonico, via Skype o di persona).
Un breve colloquio è consigliato anche nel caso in cui tu abbia già deciso di partecipare.
La chiacchierata con Monica relativa all’Intensivo di Illuminazione è gratuita e senza impegno.

IMPORTANTE: Dopo aver preso visione della presente informativa sulla privacy acconsento al trattamento dei dati personali comunicati.

* = Campo obbligatorio


Per i prossimi Intensivi di Illuminazione in programma vai agli EVENTI